Il cambiamento, la dignità e l’esperienza.

Chi cerchiamo

Generalmente le persone autistiche non lavorano o si affacciano sul mondo del lavoro per brevi periodi. Grazie alla legge a favore delle start up sociali che possono assumere lavoratori con disturbi dello spettro autistico, vorremmo dare la possibilità a queste persone di sperimentare un VERO LAVORO.

Lo scambio esperienziale consiste nella possibilità di mettere a disposizione le proprie competenze per insegnare nuove attività lavorative, ma anche costruire relazioni con l’obiettivo della vera inclusione.

La Fondazione non è un luogo isolato dove le persone autistiche sono recluse ma è una galassia dove chiunque può orbitare intorno a dei sani principi di amicizia, rispetto e solidarietà.

Se vuoi diventare anche tu un pianeta della Fondazione Oltre il Blu, puoi compilare il modulo riportato più sotto per farti e farci conoscere le attività in cui ti puoi spendere.

Attualmente siamo alla ricerca di pizzaioli, agricoltori, artisti, artigiani, educatori che ci consentano di eseguire le seguenti attività: lab orto, artigianato, tessitura, creta, pittura, lavoro a maglia, punto croce, pulizie, cura del sé, pizzeria, lavori manuali (come verniciatura e cura del legno), mansioni quotidiane (cucina, pulizie, riordino spazi interni ed esterni.

Il periodo durante il quale fare l’esperienza di scambio parte dal 01/07/2022 e termina il 31/08/2022, con un minimo di una settimana fino a un mese massimo, con possibilità di proroga.

Dopo l’invio del modulo sarete contattati telefonicamente da un nostro responsabile per concordare le necessità e le disponibilità.
















    Accetto i termini e le condizioni relative al trattamento dei dati inviati in accordo con le politiche del sito

    Perché fare un’esperienza di lavoro in Fondazione Oltre il Blu?

    • per esplorare nuovi modi di comunicare e di lavorare insieme
    • per mettersi alla prova nella relazione
    • per conoscere sé stessi più profondamente
    • per superare i propri pregiudizi
    • per sperimentare il significato di limite

    Chi convive quotidianamente con un limite sa di dover dipendere dagli altri, e questo è il vero significato del senso di comunità: partire da una condizione di svantaggio che può trasformarsi in una risorsa per la comunità stessa.

    Assistere a queste scoperte è una rivelazione inaspettata ed importante.

    10 regole dell’autismo

    Hai dei dubbi e non sai come relazionarti ad una persona autistica? Ecco alcune semplici regole che possono aiutarti.

    1. Osserva prima di parlare
    2. Se di solito conti fino a 10 impara a contare fino a 50
    3. Non aspettarti risposte scontate
    4. L’autismo presenta una forma di elaborazione mentale differente. Qualsiasi cosa tu possa dire può essere interpretata diversamente. Accertati che la persona abbia compreso quello che vuoi comunicarle
    5. Impara a ridere prima dei tuoi difetti che di quelli degli altri
    6. L’entusiasmo è contagioso, l’autismo no
    7. Parlare piano può essere più efficace che urlare
    8. Impara a raggiungere l’altro con le parole e non con le mani
    9. Quando parli con un autistico non dirgli che ha un dono speciale
    10. Se non sei sicuro di qualcosa non aver paura di chiedere
    11. Se sei arrivato fino a qui sei pronto.

    ©2022 Fondazione Oltre Il Blu ONLUS  - Tutti i diritti riservati.

    Contattaci

    Mandaci una E-Mail per avere più informazioni. Siamo a tua disposizione.

    Sending

    Log in with your credentials

    Forgot your details?